Fondazione Marisa Bellisario

UN’AZIONE SISTEMICA, INTEGRATA, STRUTTURALE

di Elena Bonetti*

La giornata del 25 novembre anche questo anno è segnata dal dolore per la vita spezzata di un’altra donna. Giulia Cecchettin non è un numero nell’elenco, insopportabile alle nostre coscienze, delle vittime di violenza di genere che ogni anno inesorabilmente non diminuisce. Giulia una donna che aveva diritto di essere libera, di laurearsi in ingegneria, di realizzare i propri sogni. Di vivere.

Se è vero che la violenza maschile contro le donne non può definirsi un’emergenza, perché sistemico in una società ancora pervasa dalla subcultura della prevaricazione maschile sul femminile, è altrettanto evidente che agire per contrastarla è un’urgenza non rimandabile.

La convenzione di Istanbul lo richiama con chiarezza: per farlo serve un’azione sistemica, integrata, strutturale. Il nostro Paese ha assunto questa visione nel dotarsi, per legge dal 2021, di una strategia nazionale di contrasto la violenza maschile contro le donne, che realizzi la prevenzione, la protezione delle vittime, la punizione dei colpevoli, la promozione della libertà delle donne (le cosiddette 4 “P”). La strategia nazionale non è un libro dei sogni ma un vero e proprio capitolato di azione e obiettivi che le amministrazioni di tutti i livelli sono chiamati ad attuare. Nella strategia approvata dal Governo Draghi, in particolare, si pone l’accento sulla necessità di azioni di prevenzione attraverso l’educazione alla parità di genere nelle scuole e nelle università e alla formazione, che deve diventare obbligatoria, di tutti i soggetti coinvolti nell’azione di contrasto alla violenza. Magistrati, forza dell’ordine, operatori sanitari devono avere una formazione specifica per poter riconoscere la violenza e mettere in campo tutti gli strumenti necessari per proteggere e sostenere le vittime. La rete dei centri anti violenza e delle case rifugio rappresenta anche in questo una risorsa fondamentale.

È stata recentemente portata a termine l’approvazione di una legge per aumentare gli strumenti a nostra disposizione per proteggere le donne e prevenire l’escalation della cosiddetta spirale della violenza, intercettando i reati sentinella e intervenendo in modo tempestivo. Si tratta di un disegno di legge a firma mia e delle ministre Cartabia e Lamorgese a cui avevo lavorato nel Governo Draghi anche con le ministre Carfagna e Gelmini. Il Governo Meloni lo ha fatto proprio portandolo ad approvazione, in segno di una continuità e trasversalità dell’azione legislativa in questa materia. Si tratta di una legge che rafforza strumenti come l’ammonimento, l’utilizzo del braccialetto elettronico, l’obbligo di allontanamento e introduce l’arresto in flagranza differita e la vigilanza dinamica per proteggere le donne vittime di violenza.

Troppo spesso però le donne non denunciano perché sono economicamente dipendenti dal partner violento. La violenza economica è anch’essa un fenomeno diffuso, in molti casi non riconosciuta come tale. È fondamentale quindi creare le condizioni perché le donne si sentano libere di ricostruire una vita autonoma per loro e per i loro figli. L’introduzione del reddito di libertà e del microcredito di libertà hanno costituito un passo avanti fondamentale. Sono 12 milioni quelli investiti nel reddito di libertà nella scorsa legislatura e sono soddisfatta che il Governo Meloni dopo ver diminuito il fondo lo scorso anno abbia accolto la nostra richiesta di finanziarlo in modo strutturale con 6 milioni all’anno. Il microcredito di libertà è anch’esso uno strumento di empowerment per le donne vittime di violenza perché sostiene l’inserimento lavorativo e la costruzione di una vita autonoma.

Il Presidente Mattarella ci richiama al fatto che “la violenza contro le donne è un’aperta violazione dei diritti umani” e per questo il nostro Paese deve ripudiarla e agire con determinazione e tenacia costante per eradicarla. È un dovere civile e umano, che si fonda sui principi costituzionali e che ci impone di agire adesso, per le donne di oggi e quelle di domani. Per tutte le donne. Che meritano di vivere, libere.

Elena Bonetti, *Deputata, Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere

Iscriviti alla Newsletter

28 commenti su “UN’AZIONE SISTEMICA, INTEGRATA, STRUTTURALE”

  1. Simply wish to say your article is as amazing. The clearness in your post is simply nice and i can assume you are an expert on this subject. Well with your permission let me to grab your RSS feed to keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the enjoyable work.

  2. I have been exploring for a little for any high quality articles or blog posts on this sort of house . Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this site. Reading this info So i am happy to express that I’ve an incredibly just right uncanny feeling I came upon exactly what I needed. I most for sure will make certain to do not disregard this web site and provides it a glance regularly.

  3. Hello! I just would like to give a huge thumbs up for the great info you have here on this post. I will be coming back to your blog for more soon.

  4. There are certainly numerous particulars like that to take into consideration. That may be a great point to carry up. I provide the ideas above as normal inspiration however clearly there are questions just like the one you bring up the place a very powerful thing might be working in sincere good faith. I don?t know if best practices have emerged around issues like that, however I am positive that your job is clearly identified as a good game. Each girls and boys feel the impact of just a moment’s pleasure, for the rest of their lives.

  5. Hi there! This post couldn’t be written any better! Reading through this post reminds me of my previous room mate! He always kept talking about this. I will forward this article to him. Pretty sure he will have a good read. Thank you for sharing!

  6. My partner and I absolutely love your blog and find nearly all of your post’s to be exactly what I’m looking for. Do you offer guest writers to write content to suit your needs? I wouldn’t mind writing a post or elaborating on some of the subjects you write regarding here. Again, awesome site!

  7. Hi , I do believe this is an excellent blog. I stumbled upon it on Yahoo , i will come back once again. Money and freedom is the best way to change, may you be rich and help other people.

  8. Hey, you used to write excellent, but the last few posts have been kinda boring?K I miss your super writings. Past few posts are just a little out of track! come on!

  9. I precisely had to say thanks once again. I’m not certain the things I could possibly have gone through without the methods contributed by you relating to such theme. This has been the frustrating crisis in my opinion, but finding out the very professional fashion you solved it made me to weep with contentment. I’m just happy for this assistance and then have high hopes you are aware of a powerful job your are putting in educating others using your web blog. Most probably you’ve never come across all of us.

  10. What Is LeanBiome? LeanBiome, a new weight loss solution, includes beneficial strains of gut bacteria that work fast for weight loss.

  11. I was suggested this blog via my cousin. I am now not certain whether or not this publish is written by means of him as no one else know such specified about my trouble. You’re amazing! Thanks!

  12. Wow that was unusual. I just wrote an very long comment but after I clicked submit my comment didn’t show up. Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyhow, just wanted to say wonderful blog!

  13. Whats up very cool site!! Guy .. Beautiful .. Amazing .. I’ll bookmark your website and take the feeds also?KI’m happy to seek out a lot of helpful info here within the submit, we need develop extra techniques on this regard, thanks for sharing. . . . . .

  14. hello!,I love your writing very so much! percentage we communicate extra approximately your article on AOL? I require an expert on this space to resolve my problem. May be that’s you! Looking ahead to look you.

  15. Great write-up, I am regular visitor of one’s web site, maintain up the nice operate, and It’s going to be a regular visitor for a long time.

  16. Today, I went to the beach front with my kids. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear. She never wants to go back! LoL I know this is entirely off topic but I had to tell someone!

  17. Great wordpress blog here.. It’s hard to find quality writing like yours these days. I really appreciate people like you! take care

  18. I have been surfing online more than three hours today, yet I never found any interesting article like yours. It’s pretty worth enough for me. In my view, if all web owners and bloggers made good content as you did, the web will be a lot more useful than ever before.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top