Fondazione Marisa Bellisario

UNA GIORNATA SPECIALE

di Annamaria Terremoto*

È una giornata speciale ricca  di grandi emozioni per Lella Golfo, Presidente della Fondazione Bellisario, orgogliosa e felice di aver ricevuto la Laurea Honoris causa in Scienze dell’economia dall’Università  eCampus  di Roma. Un titolo accademico straordinario che arriva dopo anni di duro lavoro al servizio delle donne e in favore delle pari opportunità, con l’auspicio che sempre più donne possano perseguire le loro ambizioni  in ogni campo della società.

“Una personalità poliedrica e un’attività instancabile, quella di Lella Golfo, giornalista, deputata, imprenditrice, impegnata in tante missioni umanitarie “, spiega con soddisfazione il Rettore Enzo Siviero nella motivazione, e sottolinea che  “il titolo accademico  viene assegnato a personaggi di spicco che hanno dato un contributo speciale alla società”.

“Una donna che ha lasciato il segno e che non si è mai arresa, una donna che ha contribuito ad abbattere i soffitti di cristallo”, così nella Laudatio  la Presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, che ha ricordato di Lella Golfo, il lungo percorso professionale, culturale, etico e sociale, insieme alle tante battaglie di civiltà e al suo impegno in missioni umanitarie.  “Un excursus valoriale per costruire una società più giusta e più equa con uno sguardo aperto al futuro”.

E in questo giorno,  che non dimenticherà, Lella Golfo si emoziona, si commuove , quando ripercorre il proprio passato; parla delle sue radici:  “la mia Calabria, un legame indissolubile, a cui devo la determinazione  e l’anima combattente. La mia convinzione era cambiare il mondo, delineando traguardi e sconfitte, cambiamenti e sfide. Una rivoluzione, la mia legge sulle quote di genere, che ha cambiato il volto del nostro sistema economico”.

“I miei obiettivi, da sempre la politica e le donne, i diritti delle donne. Mi batto da sempre per una società inclusiva e meritocratica – sottolinea Lella Golfo – il cambiamento parte da noi ogni giorno.  Una donna sola può andare lontano, insieme possiamo fare la differenza”.

E nel ripercorrere la sua storia parla inevitabilmente del premio  Mela d’oro per il talento delle donne e  della sua Fondazione, la Fondazione Marisa Bellisario. “Una casa, una famiglia, una ragione di vita”, mentre scorrono le immagini  dei  momenti più significativi  del suo impegno e della sua vita.

*Giornalista

Iscriviti alla Newsletter

5 commenti su “UNA GIORNATA SPECIALE”

  1. Pingback: https://currency-conduit.com/

  2. Pingback: http://agri-chadegan.ir/LinkClick.aspx?link=https://gasdank.com/&mid=12286

  3. Pingback: ดูไพ่ยิปซี

  4. Pingback: buy psychedelics mushrooms online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top