Fondazione Marisa Bellisario

Quote rosa tedesche: giovedì il giorno della verità?

Angela Merkel  sta affrontando la rivolta  delle donne parlamentari, tra cui molte della sua stessa compagine politica, sulla questione di imporre le  quote rosa nei Cda delle compagnie tedesche  quotate in Borsa, scrive Financial Times. Le parlamentari la stanno minacciando di votare una risoluzione del Bundestag  che sarà discussa giovedì 18 aprile  e che  intende imporre  una presenza femminile di almeno il 20%  nei Cda entro il 2018 e del 40% entro il 2023. Se questo avverrà sarà un grande smacco per la Cancelliera, contraria alle quote per legge e a favore delle quote volontarie,  nonostante gli scarsi progressi della presenza femminile nei ruoli di vertice. Sull’argomento sono divise le stesse colleghe di Governo: la ministra del Lavoro Ursula von der Leyen è a favore delle quote per legge mentre la ministra della Famiglia Kristina Schroeder combatte per le quote volontarie. Dopo anni di discussioni l’iniziativa legale è stata presa  dal partito di opposizione socialdemocratica SPD  nel Bundesrat ( dove sono rappresentati 16 Lender) dove è stata approvata a  maggioranza  grazie al sostegno di 2 grandi Lender guidati dai democristiani.

2 commenti su “Quote rosa tedesche: giovedì il giorno della verità?”

  1. Pingback: ใบรับรอง Xtreme Gaming หน่วยงานเอกชนน่าเชื่อถือ

  2. Pingback: naza24

I commenti sono chiusi.

Scroll to Top