Fondazione Marisa Bellisario

Germania: un’occasione di studio e lavoro per le giovani europee

In Germania l’attivissima ministra del Lavoro cristiano-democratica, Ursula Von der Leyen, che ha sfidato la Merkel sulle quote rosa affermando che sono indispensabili per far entrare le donne nei Cda, il 28 maggio  alla conferenza  internazionale sull’ immigrazione ha preso di petto un altro problema cruciale sottolineando come il Paese abbia bisogno di lavoratori esteri per garantire la sua crescita. “Se si guarda ai prossimi 15 anni e se non cambiano le nostre strategie ci verranno a mancare 6 milioni di persone di cui abbiamo bisogno”- ha detto. D’accordo il ministro  dell’Economia Philipp Rosler  secondo cui “deve arrivare più immigrazione qualificata dall’estero”. Questo mese infatti, Germania e Spagna hanno firmato un accordo che consente agli studenti spagnoli di andare in Germania a studiare per restare a lavorare. Come ha riportato la stampa internazionale, il piano della von der Leyen vuole stimolare soprattutto la presenza femminile nei posti di lavoro nei settori più specializzati  e migliorare la formazione dei giovani sollecitando la Banca Europea per gli investimenti alle aziende che li assumono. Per questo la Ministra  vuole incoraggiare concretamente  l’arrivo di manodopera qualificata dall’estero rivolgendosi in Europa soprattutto a quei paesi come Spagna, Portogallo e Italia dove la disoccupazione sta diventando una grave emergenza garantendo che Berlino é pronta ad intervenire sulle spese di viaggio, i corsi di lingua e il sostegno agli imprenditori.

Ornella Del Guasto

4 commenti su “Germania: un’occasione di studio e lavoro per le giovani europee”

  1. Pingback: ozempic comprar sin receta, comprar ozempic online, ozempic comprar, comprar ozempic

  2. Pingback: เสือมังกร lsm99

  3. Pingback: บริการชิปปิ้ง

  4. Pingback: cat888

I commenti sono chiusi.

Scroll to Top