Fondazione Marisa Bellisario

EUROPEE: GOLFO, SU PARITÀ DUE PESI E DUE MISURE

“Speravamo che le quote di genere uscite dal nostro Parlamento rientrassero subito nelle elezioni europee ma ancora una volta si é persa un’occasione per dimostrare agli italiani che ancora siamo un Paese democratico”.

Lo scrive in una nota Lella Golfo, Presidente della Fondazione Bellisario alla notizia del voto favorevole del Senato alla parità di genere per le prossime europee.
“La previsione delle tre preferenze per queste elezioni europee – continua – mi sembra un contentino poco riuscito e dovremo aspettare cinque anni perché la parità possa esprimersi nelle urne e solo in Europa. E tutto questo mentre il nostro sistema elettorale continua a non garantire un’equa rappresentanza di genere. Mi chiedo: perché per l’Europa, anche se solo nel 2019, il Parlamento si è espresso a favore dell’alternanza in lista e della presenza del 50% di donne e per le elezioni nazionali invece si é ricorso al voto segreto per bocciare le medesime regole?

Forse perché nel 2019 non ci sarà più il Senato? L’alternanza di genere e le quote sono giuste o no, costituzionali o no, questi due pesi e due misure sono indice della scarsa volontà politica di affrontare la questione della parità di genere nella legge elettorale. Oggi brindiamo a una conquista per cui dovremo aspettare 5 anni e non posiamo che sentire più cocente la sconfitta nella partita più importante: la legge elettorale nel nostro Paese da cui noi donne siamo state tenute fuori”. (AGENPARL)

4 commenti su “EUROPEE: GOLFO, SU PARITÀ DUE PESI E DUE MISURE”

  1. Pingback: dried mushrooms for sale oregon​

  2. Pingback: https://www.advantageja.eu/supplements/phenq-reviews-know-ingredients-pros/

  3. Pingback: go x hawaii

  4. Pingback: Buy Liquid LSD Online

I commenti sono chiusi.

Scroll to Top