Fondazione Marisa Bellisario

PAPA: «E’ UN PURO SCANDALO CHE LE DONNE GUADAGNINO MENO». E CONDANNA IL MASCHILISMO

A poche ore dalla sua elezione Papa Francesco era stato presentato come un campione dell’antifemminismo, attribuendogli frasi contro l’impegno delle donne in politica. E invece, Bergolio non solo sembra continuare il solco tracciato da Giovanni Paolo II – che durante il suo pontificato fu particolarmente attento al mondo femminile giungendo a dedicare proprio a loro l’enciclica “Mulieris dignitatem” – ma fare significativi passi avanti. Fino a intervenire su una faccenda anomale per un pontefice: la disparità di salario!
«Perché si dà per scontato che le donne debbano guadagnare di meno degli uomini?» si è chiesto il ieri nella catechesi dell’Udienza Generale davanti a 20mila persone. «È un puro scandalo» che a parità di lavoro le donne abbiano una retribuzione più bassa», ha denunciato il Pontefice, affermando che «come cristiani dobbiamo diventare più esigenti, per esempio dobbiamo sostenere il diritto alla eguale retribuzione per eguale lavoro». In questo modo tra l’altro i cristiani contribuirebbero a mitigare «le difficoltà di carattere economico», una delle «cause serie», anche se non le uniche, che impediscono i matrimoni. Non solo. Papa Francesco ha denunciato ancora una volta i danni che compie il maschilismo nella nostra società, partendo dal luogo comune per il quale la crisi della famiglia tradizionale, con il portato della diminuzione dei matrimoni, è colpa dell’emancipazione femminile. «Questa – ha scandito il Pontefice – è anche una ingiustizia, ed è una forma di maschilismo: l’uomo che sempre vuol dominare. Così – ha aggiunto – facciamo la brutta figura di Adamo, che per giustificarsi di aver mangiato la mela ha risposto al Signore: “Lei me l’ha data”». Secondo Bergoglio il cristianesimo non può essere maschilista: «il Vangelo – ha detto – ha sconfitto la cultura del ripudio abituale, quando un marito poteva imporre il divorzio anche con i motivi più pretestuosi e umilianti». «Dobbiamo difendere le donne!», ha proclamato Francesco mentre la folla applaudiva.
Il Pontefice ha difeso poi l’istituto del matrimonio. «E’ un fatto che le persone che si sposano sono sempre di meno, questo è un fatto, i giovani non vogliono sposarsi, aumenta invece il numero delle separazioni mentre diminuisce il numero dei figli», ha costatato il Papa nella udienza generale in cui, a partire dal racconto delle nozze di Cana, ha parlato della «bellezza» del matrimonio. Le «vittime» delle separazioni, ha detto Francesco, sono sempre i figli, e ha invitato a interrogarsi su perché i giovani abbiano paura dei legami stabili e subiscano la «cultura del provvisorio»
MA

3 commenti su “PAPA: «E’ UN PURO SCANDALO CHE LE DONNE GUADAGNINO MENO». E CONDANNA IL MASCHILISMO”

  1. Pingback: psychologist website design

  2. Pingback: buy dried mushroom online

  3. Pingback: buy hydrocodone online

I commenti sono chiusi.

Scroll to Top