Fondazione Marisa Bellisario

NIGERIA: RAGAZZE RAPITE, FONDAZIONE, OGGI SIT-IN PER LA LIBERTA

La Fondazione Bellisario aderisce alla campagna ‘Bring Back Our Girls’ (‘restituiteci le nostre ragazze’) e oggi alle 14 ha indetto un sit-in presso l’ambasciata di Nigeria a Roma per le 276 liceali ancora nelle mani della setta islamista di Boko Haram.
“Questo rapimento ha indignato tutto il mondo e noi donne dobbiamo essere in prima linea e mobilitarci con forza contro un atto di violenza che non ha precedenti”, dichiara Lella Golfo, Presidente della Fondazione Marisa Bellisario. “Oggi la nostra solidarietà è per le studentesse nigeriane e per tutte le donne che nel mondo ogni giorno rischiano la vita e per inseguire i propri sogni e costruire un futuro migliore. È passato quasi un mese dal loro rapimento e oggi abbiamo appreso che le studentesse si trovano ancora nel Paese. Spero che anche la nostra piccola testimonianza possa contribuire a sensibilizzare le autorità affinché le ricerche si facciano ancora più pressanti. Invitiamo tutte le donne a trovarsi con noi davanti all’Ambasciata nigeriana (Via Orazio 14/18, Roma) alle 14. Dobbiamo essere tante e unite, far sentire forte la nostra voce per la libertà di ragazze che sono nostre figlie e sorelle, per la libertà di tutte le donne”.

6 commenti su “NIGERIA: RAGAZZE RAPITE, FONDAZIONE, OGGI SIT-IN PER LA LIBERTA”

  1. Pingback: จำหน่ายหลอดไฟ LED

  2. Pingback: สล็อตเว็บตรง

  3. Pingback: ผลบอล

  4. Pingback: DEHN

  5. Pingback: magic mushroom order online in usa

  6. Pingback: link tải sunwin

I commenti sono chiusi.

Scroll to Top