Fondazione Marisa Bellisario

AFGHANISTAN, PROTESTA DONNE CONTRO LEGGE CHE DIFENDE AUTORI VIOLENZA

Donne in protesta nelle strade di Kabul, in Afghanistan, contro la legge accusata di limitare gravemente l’accesso alla giustizia per le vittime di abusi domestici. Il Parlamento ha di recente passato un nuovo codice di procedura penale che impedisce ai parenti dal testimoniare contro gli autori della violenza di genere. La misura, che è in attesa di essere firmata dal presidente Hamid Karzai, ha destato preoccupazione in tutto il mondo, tra cui organizzazioni per i diritti umani, Usa e Unione europea. Gli esperti ritengono che avrà effetti gravemente limitanti nella persecuzione di chi commette violenza contro le Donne, perché spesso i parenti sono gli unici testimoni. Secondo l’attivista Fatana Gailani sarà un duro colpo per la vita delle Donne. Il corteo di Kabul, cui hanno partecipato circa cento dimostranti, era scandito da slogan come “Basta violenza” e “Giustizia, giustizia”.

2 commenti su “AFGHANISTAN, PROTESTA DONNE CONTRO LEGGE CHE DIFENDE AUTORI VIOLENZA”

  1. Pingback: psychotherapy san diego

  2. Pingback: white berry strain for sale near me

I commenti sono chiusi.

Scroll to Top