Chi siamo

La Fondazione Marisa Bellisario è stata giuridicamente
riconosciuta con DPCM 11 giugno 1996; è una ONG ai sensi dell’ art. 28 della legge n. 49/87. Nata nel 1989 da un’idea di Lella Golfo, la Fondazione ha iniziato la sua attività promuovendo e organizzando il Premio Marisa Bellisario. In seguito, ha ampliato il suo campo d’azione verso lo studio e la progettazione di azioni rivolte al mondo del lavoro, dell’imprenditoria femminile e del management con interesse prevalente verso le nuove tecnologie. La Fondazione rappresenta il luogo in cui si desidera valorizzare le professionalità femminili che operano nel pubblico e nel privato e promuove una cultura di genere attenta alla parità in un dialogo aperto alle diverse istanze della nostra società. La Fondazione Marisa Bellisario ha come obiettivo principale quello di richiamare costantemente l’attenzione del mondo politico, delle Istituzioni, dell’imprenditoria e del mondo del lavoro su idee e progetti innovativi, per promuovere e sostenere l’affermazione delle professionalità femminili in ambito nazionale ed internazionale. Impegno sociale, nuove tecnologie, comunicazione, economia e finanza, responsabilità sociale d’impresa sono gli argomenti trattati negli studi e nelle ricerche. A livello nazionale la Fondazione è impegnata nei luoghi dell’economia, della politica e delle Istituzioni; a livello regionale, si avvale di qualificate professioniste come coordinatrici per le attività locali.

Per i nostri 25 anni, abbiamo realizzato il Catalogo della Mostra “Donne ad Alta Quota” ospitata a Roma presso il Vittoriano e a Milano presso il Palazzo Reale. Clicca qui per sfogliarlo