“Siamo al secondo appuntamento dedicato al monitoraggio dell’applicazione della legge 120/2011 nel territorio veronese. Nel 2014 la Fondazione Bellisario di Verona, la Commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e la Commissione Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Verona hanno deciso di essere parte attiva, mappando Consigli di Amministrazione e Collegi Sindacali di un centinaio di società nella provincia di Verona, con l’obiettivo di monitorare la corretta applicazione della normativa e, nei casi di non conformità, informare e sensibilizzare gli obbligati principali. Individuate le scadenze dei mandati, sono state inviate 48 lettere ai Presidenti del Cda e Collegi dalle segreterie dell’Ordine degli Avvocati di Verona, dell’Odcec e dalla sede nazionale della Fondazione Marisa Bellisario, invitandoli a dare piena e concreta attuazione alle norme di riequilibrio di genere. Il monitoraggio ha riguardato 97 società e la verifica ha evidenziato l’aumento degli organi monocratici e la loro prevalente conduzione maschile. Dunque il monitoraggio e la sensibilizzazione sul territorio e sull’opinione pubblica devono continuare. La collaborazione tra Fondazione Bellisario e gli Ordini ha dimostrato di funzionare e deve rappresentare per tutte le Regioni un esempio di sinergia e impegno per affermare la legalità e le pari opportunità”.

Laura Turati
Referente della Fondazione Marisa Bellisario per la Provincia di Verona

Scarica l’invito