rai UNO 14 giugno 2019

31a edizione: Le Protagoniste

Le Mele d’Oro della XXXI edizione del Premio Marisa Bellisario ricevute dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il 21 giugno su Rai 1 la trasmissione della cerimonia di consegna.

La celebrazione

Le eccellenze femminili protagoniste per la prima volta su Rai 1 con la XXXI edizione del Premio Marisa Bellisario, in onda dagli studi Rai Fabrizio Frizzi di Roma con la conduzione di Paola Perego. La mattina del 14 giugno, la Presidente della Fondazione Marisa Bellisario Lella Golfo, il Presidente della Commissione esaminatrice del Premio Stefano Lucchini e le Mele d’Oro della XXXI Edizione del Premio Marisa Bellisario hanno incontrato al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la Signora Laura Mattarella.

Sono lietissimo di incontrare ancora una volta – ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella – le premiate della Fondazione Bellisario. La vostra presenza – con questa particolare e qualificatissima presenza del Premio Nobel per la Pace – in tanti settori della vita e dell’impegno, dimostra il contributo che la Fondazione Bellisario fornisce da qualche decennio, in omaggio a Marisa Bellisario, come motore per fare emergere quel giacimento di energie e di risorse di cui il nostro Paese dispone e che per tanto tempo ha trascurato e evitato, o omesso di utilizzare. Il beneficio che la Repubblica riceve dall’impegno protagonista delle donne è crescente ed è un contributo di straordinaria portata per la vita del nostro Paese. I risultati vi sono. Lei, dottoressa Golfo, anche nell’intervista di questa mattina lo ha ricordato: vi sono esempi tra di voi, ciascuno è un esempio di impegno nelle diverse generazioni e nei diversi ambienti, dalla vita economica del Paese, dall’attività produttiva, alla diplomazia, al giornalismo, alla Tv. Questa sorta di rassegna antologica, di campi di impegno che voi rappresentate dimostra come le donne siano protagoniste in ogni cosa, in maniera crescente e questo, ripeto, arricchisce il nostro Paese, lo rende più forte. Io vi ringrazio per quello che avete fatto e che fate.

 

L’incontro con il Presidente della Repubblica è un onore – dichiara Lella Golfo, Presidente della Fondazione – è testimonianza di una credibilità conquistata in trentun anni di impegno e duro lavoro. Le quasi cinquecento donne, le giovani promesse e i talenti affermati che hanno ricevuto la Mela d’Oro sono le nuove icone e i modelli di eccellenza, determinazione e successo femminile. Esempi che possono e devono contaminare il presente e porre le premesse per un futuro di progresso e parità. Un futuro in cui occupazione, natalità, welfare e sostenibilità siano questioni risolte e in cui non sia più considerato un fatto straordinario che le donne siedano ai vertici delle grandi imprese, così come delle massime Istituzioni dello Stato. È un impegno, un obiettivo condiviso con il nostro Presidente della nostra Repubblica che, ancora una volta, dimostra la propria sensibilità e fiducia nei confronti delle donne e del loro contributo alla crescita del Paese. Oggi più che mai bisogna ribadire la centralità del ruolo femminile in tutti gli ambiti e nessuno come il Presidente Mattarella può farsi garante e interprete di questo messaggio di parità.

A decretare le vincitrici, una Commissione plenaria presieduta da Stefano Lucchini, Lella Golfo e composta da autorevoli esponenti del mondo economico, istituzionale, culturale.

Le Premiate

Il Premio Internazionale va all’attivista per i diritti umani irachena yazida nonché Premio Nobel per la Pace Nadia Murad. Premio Marisa Bellisario per l’Imprenditoria a Gloria Tenuta, Presidente e Amministratore Delegato Gias (Gruppo Industriale Alimenti Surgelati); per il Management a Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato Open Fiber; per le Istituzioni a Mariangela Zappia, Rappresentante Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York; per l’Informazione alla giornalista Federica Angeli; per lo Spettacolo a Milly Carlucci. Premio alla Carriera alla “Mamma Erasmus” Sofia Corradi; Premio Speciale alla pianista e compositrice di fama mondiale Cristiana Pegoraro. Il Germoglio d’Oro va a Lucrezia Bisignani, giovanissima fondatrice e Amministratore Delegato di Kukua, società di ‘edutainment’ per l’alfabetizzazione dei bambini del continente africano.

I Premi alle Aziende

Due sono i riconoscimenti riservati alle aziende che si siano distinte nel campo della parità di genere, sia con politiche e strategie di sviluppo e promozione delle carriere femminili sia con azioni innovative ed efficaci di welfare aziendale. Alle piccole e medie imprese è riservato il Premio Women Value Company Intesa Sanpaolo, pensato e realizzato in collaborazione con il più grande istituto bancario italiano e giunto alla sua III Edizione. Sono state 459 le aziende candidate, 86 quelle premiate con una targa nel corso di un roadshow che ha girato l’Italia per dimostrare che la valorizzazione del talento femminile e della parità di genere rappresenta una leva strategica di competitività aziendale. Ad aggiudicarsi la Mela d’Oro della III Edizione del Premio Women Value Company sono Le Antiche Mura, piccola azienda di produzione cosmetica di Empoli e Progetto 2000 Group, media azienda milanese di outsourcer e di system integrator.

Riservata alle grandi aziende è invece la II edizione del Premio Azienda Work Life Balance Friendly realizzato in collaborazione con Confindustria e assegnato a Novartis, leader mondiale nel settore della salute.

Le neolaureate

Ingegneria Elettrica, Elettronica e Aerospaziale sono i corsi di studio individuati dalla Commissione esaminatrice del Premio Marisa Bellisario per concorrere all’assegnazione della Mela d’Oro 2019 a tre brillanti neolaureate con il massimo dei voti. Oltre quaranta gli Atenei italiani coinvolti e due le grandi Aziende – Acea, Leonardo Company e Terna – impegnate in un rigoroso processo di selezione che ha portato infine alla proclamazione di Laura Montironi, Maria Federica Palmieri e Roberta Monteleone.

Come ogni anno, il Premio Marisa Bellisario si avvale dell’Adesione della Presidenza della Repubblica e del patrocinio dei più importanti Ministeri.

“La XXXI edizione del Premio – dichiara Lella Golfo, Presidente e anima della Fondazione Marisa Bellisario – rappresenta un’altra grande e importante tappa della nostra storia e del cammino di parità delle donne, in Italia e nel mondo. Le Mele d’Oro 2019 sono manager, imprenditrici, artiste, protagoniste dell’informazione, delle istituzioni, dello spettacolo e giovani promesse che con grande impegno e determinazione hanno raggiunto traguardi un tempo impensabili e combattuto battaglie di civiltà fondamentali. Insieme a loro, e grazie alla collaborazione con Intesa Sanpaolo e Confindustria, premiamo anche piccole, medie e grandi aziende che mettono le donne al centro delle loro strategie di crescita. Ancora una volta, diamo valore e visibilità a storie di ordinaria e straordinaria eccellenza, sperando che contaminino il presente e pongano le premesse per un futuro di crescita e parità”.

La trasmissione tv su Raiuno

L’evento televisivo “Donne Ad Alta Quota”, condotto da Paola Perego, è andato in onda su Raiuno il 21 con ascolti record: 7.9% di share e oltre 800mila spettatoti. Durante la trasmissione, il primo Inno ufficiale delle donne, l’Inno della Fondazione Marisa Bellisario con le parole di Lella Golfo, la musica del maestro Cinzia Pennesi e la voce di Jessica Morlacchi. Tra gli interventi musicali, Fausto Leali. A consegnare le ambite Mele d’Oro, personalità delle istituzioni, dell’economia, della comunicazione e dello spettacolo, tra cui Francesco Starace, Bruno Vespa, Elisabetta Belloni, Gianni Letta, Stefano Lucchini, Licia Mattioli, Salvatore Rossi, Raul Bova, Lella Golfo, Antonio Catricalà, Claudia Gerini, Olga Urbani, Cristina Balbo, Teresio Testa.

Il Comitato d'Onore
  • Maria Elisabetta Alberti Casellati
  • Lella Golfo
  • Stefano Lucchini
  • Marco Alverà
  • Giulio Anselmi
  • Elisabetta Belloni
  • Marina Berlusconi
  • Gian Carlo Blangiardo
  • Vincenzo Boccia
  • Antonio Catricalà
  • Matteo Del Fante
  • Maria Bianca Farina
  • Luciano Fontana
  • Gabriele Galateri Di Genola
  • Enrico Giovannini
  • Patrizia Grieco
  • Luigi Gubitosi
  • Raffaele Jerusalmi
  • Gianni Letta
  • Cristina Messa
  • Carlo Messina
  • Gina Nieri
  • Alessandro Profumo
  • Paola Severino
  • Antonio Tajani
  • Ignazio Visco

 

Le Premiate

Imprenditoria

GLORIA TENUTA

GLORIA TENUTA

Presidente e Amministratore Delegato Gias

Management

ELISABETTA RIPA

ELISABETTA RIPA

Amministratore Delegato Open Fiber

Istituzioni

MARIANGELA ZAPPIA

MARIANGELA ZAPPIA

Rappresentante Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York

Informazione

FEDERICA ANGELI

FEDERICA ANGELI

Giornalista

Internazionale

NADIA MURAD

NADIA MURAD

Attivista per i diritti umani irachena yazida

Carriera

ANDRÉE RUTH SHAMMAH

ANDRÉE RUTH SHAMMAH

Anima del Teatro Franco Parenti

Spettacolo

MILLY CARLUCCI

MILLY CARLUCCI

Presentatrice e autrice

Speciale

CRISTIANA PEGORARO

CRISTIANA PEGORARO

Pianista e Compositrice

germoglio d’oro

LUCREZIA BISIGNANI

LUCREZIA BISIGNANI

Fondatrice e Amministratore Delegato di Kukua

AZIENDA WOMEN FRIENDLY

PROGETTO 2000 GROUP

PROGETTO 2000 GROUP

LE ANTICHE MURA

LE ANTICHE MURA

AZIENDA WORK LIFE BALANCE FRIENDLY

NOVARTIS ITALIA

NOVARTIS ITALIA

NEOLAUREATE

LAURA MONTIRONI

LAURA MONTIRONI

Ingegneria Aerospaziale

MARIA FEDERICA PALMIERI

MARIA FEDERICA PALMIERI

Ingegneria elettrica

ROBERTA MONTELEONE

ROBERTA MONTELEONE

Ingegneria Gestionale